Appunti di viaggio

Viaggiare non è solo andare all’estero e visitare posti sperduti, è anche girare l’angolo sotto casa e scoprire cosa c’è, conoscere, imparare e magari prenderne nota per ricordarsene meglio in futuro. Non ho fatto tantissimi viaggi in vita mia e di certo non mi fermerò, ma ho qualcosa da raccontare. Ogni volta ho portato con me un taccuino sul quale scrivere e non scrivere appunti, pensieri, parole. Sempre su carta, quando ne ho avuto voglia e quando ho potuto. In molti casi non posso nemmeno parlare di diario ma solo di tracce di luoghi che ho visto e che, in qualche modo, ho voluto (e vorrei) riproporre qua, dove la carta diventa plastica e vetro senza perdere troppo fascino, perché il fascino è soprattutto nelle immagini a cui un testo, seppur breve, può portarci.
Nessuna pretesa quindi, se non quella di includere questi appunti in un diario ancora più grande, in una storia, che è questo blog.

Di tracce scritte e fotografate ce ne sono, dal Cammino di Santiago all’Islanda, dal Giappone al Burkina Faso, dal Mar Rosso a Civita di Bagnoregio… mi serve solo il tempo (e la voglia) per metterle in ordine e riportarle, in rigoroso ordine casuale, su questi schermi. Un giorno ci riuscirò.

Commenti?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...