L’ennesimo bicchiere

12 agosto 2004

Riprendo la mia roba e torno da Fernando che mi aveva assicurato un posto per la notte successiva. Vado a visitare la Fundació Miró e, come per tutti i musei che mi piacciono, ci resto delle ore. Compro l’ennesimo bicchiere per la mia collezione, chissà come farò a riportarli a casa. La sera giro e giro sempre senza meta, incontrando persone che conosco. Sembra che a quell’ora tutti si diano appuntamento sulla Rambla anche se, quando fa buio, si svuota. Scambio chiacchere con il tipo, ormai amico, che distribuisce volantini per una discoteca, con un paio di ragazze che stavano da Fernando, con una stagista svedese bionda e rotonda che, sempre da Fernando, ritroverò sul terrazzino. Parleremo del biscotto che Svezia e Danimarca hanno fatto agli Europei per eliminare l’Italia. Non fumo, bevo qualche birra. Tutto sommato sembro sereno, anche se sereno non sono.

Annunci