La mia coinquilina, ancora

Il momento si avvicina. Tra un paio di giorni la modella da morire, l’ex modella da morire, lascerà il mio tepee per andare non so dove. E’ una gran perdita. I suoi perizomini sparsi per casa mi mancheranno, soprattutto quello nero di Hello Kitty. Mi farà uno strano effetto rientrare la sera e trovare i mobili esattamente lì dove li avevo visti la mattina, lei li spostava sempre, i mobili, i soprammobili e tutti gli oggetti della casa in genere, ogni giorno una disposizione diversa, tant’è che io alla fine non ci ho capito più niente e credo che la scopa sia ancora nel frigo dove l’ho lasciata. Mi mancherà la sua musica orripilante, così come i post-it attaccati ovunque che usavamo per comunicare. I miei erano gialli, come tutti i post-it del mondo, i suoi erano un misto di fucsia, lilla e milka. Mi mancherà la sua mise da notte, quella magliettina che a fatica le copriva il sedere e a sbavare le scopriva le gambe. Le gambe, quelle cazzo di gambe, che l’altra sera quando siamo usciti insieme (ebbene sì, siamo usciti insieme) mostrava e ostentava col solo intento di farmi sentire Lino Banfi davanti a Edwige Fenech. Aveva una microgonna jeans quella sera, stivaletti e canottiera nera. Fonti attendibili mi hanno riferito che indossava anche il perizoma nero di Hello Kitty. E’ stata una serata…, è stata la serata. Nemmeno il concerto dei Depeche Mode, qualche giorno dopo, è servito a distrarmi. Certo Dave Gahan è proprio un grande, però è un uomo e io sono uomo e la modella è donna, o meglio è femmina, come le piace ricordarmi sempre. E la domanda che tutti mi fanno è sempre la stessa: ci sei andato a letto? E la risposta è sempre la stessa: non sono affari tuoi. E rispondo così solo per far intuire che ci sono andato senza però dirlo apertamente e così uno può immaginare tutto quello che vuole e io non faccio la parte di Lino Banfi, quando in realtà, dentro di me, l’orgoglio soffoca l’ego e grida in silenzio, a tutti quelli che me lo domandano, che io con l’ex modella da morire non ci sono andato a letto ed è così appagante questo ruolo di me che rifiuta una come lei che lo ripeto che non ci sono andato a letto e lo grido e lo scolpisco, lo scavo e lo scrivo. Solo qui però.

Annunci