Carrión de los Condes – Sahagún

18 agosto 2011

Sahagún. Oggi ho percorso circa 41 km, sono andato molto bene anche perché sono partito poco dopo le 5.00. Le vesciche non mi hanno quasi dato fastidio e le mesetas le ho percorse senza sole. A 10 km da Sahagún ho trovato Boris che dormiva su una panchina, era partito prima delle 4.00. Abbiamo camminato insieme, poi io ho deciso di fermarmi qui, lui credo abbia continuato. Non ho salutato le ragazze ma stamattina ho incontrato uno del gruppo (sosia di Damiano Tommasi) e gli ho chiesto di salutarmi Rossana, Giulia e Chiara. Dovevo scrivere di più su quei due giorni, sono stati intensi. La sera però sono stanco e anche ora sto scrivendo di fretta.

L’albergue non è il massimo, è curioso. Una vecchia “struttura ristrutturata” con scale e soppalchi di legno all’interno. Si vedono le mura antiche e l’ingresso è una specie di cinema. Mi fanno male i piedi ma è più stanchezza che altro.

Domani 37 km. Dovrei recuperare un po’, spero sempre di arrivare a Santiago. Nessuna notizia da casa. Accendo il telefono. Il bastone magico aiuta, ho la forza e la solita volontà dalla mia parte. Ho trovato Bruno qui, mi fa piacere.


⇐ Tappa precedente

⇒ Tappa successiva

Commenti?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...