Il castello di Otranto

Penso che chiunque abbia letto questo libro, perlomeno nell’edizione moderna, lo abbia fatto (me compreso) perché il romanzo è il precursore del genere gotico e ha ispirato tanti scrittori negli anni che, per fortuna, hanno lavorato meglio creando opere sicuramente più interessanti. Questa non è cattiva, incuriosisce, ha una trama discreta e qualche colpo di scena degno di nota. I dialoghi però sono troppo gonfiati, pieni di esclamazioni ed esasperati al punto da diventare pallosi. I personaggi sembrano caricature e l’ambientazione è inesistente, ogni episodio potrebbe essersi svolto a Disneyland per quanto se ne capisce. Sul Kindle non mi sono nemmeno accorto di essere arrivato all’ultima pagina, credevo ci fosse qualcos’altro dopo il finale frettoloso e invece niente. Forse è stato meglio così.

Horace Walpole – Il castello di Otranto

 

16 pensieri riguardo “Il castello di Otranto

  1. Più che per il modo in cui è stato scritto o per la trama, questo libro è degno di nota per ciò che ha iniziato. Letto al tempo sarebbe stato diverso. Oggi siamo tutti scafati… un po’ come vedere oggi gli effetti speciali degli anni ‘90: un vero trash!

    Piace a 2 people

  2. Libro che non poteva mancare nella libreria di mia madre che ha sempre amato questo genere ( oltre i Gialli Mondadori e agli Urania!).
    La particolarità di questo edizione è il fatto che ogni pagina riporti anche l’originale in inglese, un inglese molto interessante da leggere.
    Ciao

    Piace a 1 persona

      1. Grazie a mio nonno (es. Tutto Dumas in francese) e mia mamma che quando ancora tutti torcevano il naso leggendo il nome di Agatha Christie oppure per gli Urania non sapevano chi fosse Asimov lei ne riconosceva il valore. Dunque si sono molto fortunata.
        Spero tu bene ☘🍁

        Piace a 1 persona

        1. Un piccolo tesoro che arricchisce la mente, è sempre stato un mio desiderio possedere una grande e fornita libreria. Ci sto provando.
          Tutto bene, chissà che un giorno non riusciamo a farci una chiacchierata…

          "Mi piace"

Se vuoi...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.