Sette sfumature di terra

Il selvaggio

Appena finito, tra l’altro un paio d’ore prima di partire per le vacanze, è uno di quei libri che mi conferma il potere del passaparola. Le migliori letture sono quelle che ci consigliano gli amici con gusti simili ai nostri e l’entusiasmo con cui mi è stato descritto Il Selvaggio mi aveva conquistato prima di iniziarlo. Tra le pagine, scritte in maniera eccelsa da Arriaga del quale solo dopo ho scoperto l’eccellente curriculum, c’è un po’ tutto quello che mi appassiona nel genere, miscelato in una narrazione senza buchi. Avventura, vendetta, suspense, sangue e violenza, cultura, citazioni, azione, amore e gelosia, amicizia… sono solo alcuni degli ingredienti che, così a caldo, mi vengono in mente alla conclusione. Non lo consiglierei a chiunque ma vale la pena leggerlo nonostante la mole, io l’ho terminato in pochi giorni per quanto è scorrevole e ci tenevo a farlo prima di partire, per non distrarmi e perderci gusto. Adesso posso andare in vacanza.

Guillermo Arriaga – Il selvaggio