Nudi e crudi

Una scrittura fluida, un pizzico di mistero, tanto humor inglese e un finale particolare sono gli ingredienti di un romanzo, bello, che mi è capitato tra le mani quando non sapevo cosa leggere. L’inizio folgorante e la voglia di scoprire cosa è successo ai protagonisti, che si ritrovano improvvisamente con la casa svuotata di qualsiasi oggetto, mi hanno preso subito costringendomi a terminare il libro in poche ore. Le stesse che paradossalmente ho impiegato per dimenticarlo.

Alan Bennett – Nudi e crudi