Party in nord Europa

Funziona così. Una mattina ti svegli e ti trovi un sms sul cellulare o una mail nella posta o un piccione sul davanzale. Il messaggio contiene poche parole il cui significato, complesso quanto il nodo gordiano e decodificabile tramite apposito algoritmo, altro non è che un invito ad una festa, nei giorni indicati, in un luogo imprecisato. L’ultimo diceva così: “Party in nord Europa, confermare disponibilità giorni 8-12”. Ho confermato. E così giorno 8 parto e so che starò in nord Europa fino al 12. Solo ieri ho saputo che andrò in Belgio. Domani saprò con quale mezzo e in quale città. Per fortuna il Belgio non è il Canada o la Russia, le destinazioni papabili sono poche. Mi preoccupa il mezzo: l’ultima volta il cammello quasi schiattava. Lo zaino è sempre pronto. Obbligatori sono solo il sacco a pelo, lo spazzolino, un documento d’identità e il kit da climber. Facoltativi sono un libro, o anche due, per il viaggio, la fotocamera, vestiti e intimo di ricambio e una botta di culo. Quest’ultima è facoltativa perché si può avere oppure no. Se non sarà con me, trascorrerò un giorno a scelta tra l’8 e il 12 in centrale. Se sarà con me, avrò anche di che svagarmi. Perché questa non è una vacanza. Le vacanze, grazie rispettivamente al tempo che scorre, al mio istinto anglocàzzone e ai soldi che l’egiziano mi dà ogni mese, le passerò a marzo in Sicilia, ad aprile a Parigi, a maggio in Egitto. Da giugno in poi si vedrà. Intanto parto per il party.

Belgio

Annunci

35 pensieri riguardo “Party in nord Europa

  1. ma io starò sempre un po’ qui, scriverò di meno però ti verrò a trovare spesso (i tuoi post hanno la capacità di conciliare il sonno, sono meglio del conteggio delle pecore…)

    Mi piace

  2. Ah bene.. perchè sai, come dice la pubblicità, no martini no party eh. Ma parti davvero? Io sì, tra circa 36 ore. Relax totale termale nelle alpi innevate. SAà fantastico anche se partirò da sola. È il bello di essere innamorata. 🙂

    Mi piace

  3. Caro Topper,
    grazie per le visite al mio misero blog :), in realtà non sono proprio tornata, anche perchè non sono nemmeno mai andata, diciamo, però, che appena mi viene voglia scrivo qualcosa anche se mi piacerebbe avere più tempo per leggere i miei “blog amici” o almeno quelli interessanti come il tuo ;o).

    Come è andata in Belgio?
    Complimenti per il lungo programma-ferie, ma non è che ti hanno licenziato? 😀
    Piccolo consiglio: se da giugno non sai dove andare torna a casa, in Sicilia ;o)
    Baci

    Mi piace

  4. P.S.: ho dato un’occhiata al tuo album… ma ci sei pure tu tra qui tizi appesi al ponte??
    E poi… sei stato in Giappone? Non dirmi che capisci anche il giapponese :))

    Rossella (ero io anche quella di prima ;o))

    Mi piace

  5. la botta di culo l’hai avuta? riguardo alle domande nel mio post sai che sei riuscito a crearmi il caos meningeo? mi son persa fra primo secondo e terzo… cercherò di rispondere appena i neuroni si tranquillizzano…

    Mi piace

  6. consegna della risposta a domicilio, la parcella seguirà 😉

    a) è possibile trovare una donna ogni angolo di strada
    b)si, spesso l’orgasmo, specie quello maschile, elimina ogni traccia di sentimento dalla persona appena si verifica. E’ normalissimo sentirsi innamorati finchè non te la danno, appena questo avviene, si verifica una specie di miracolo: oibò non l’amo più
    c)credo tu faccia parte di quella piccolissima schiera di ominidi che riesce a tener staccato il corpo in due metà, il tronco superiore e quello inferiore (esiste proprio una dissociazione fra le due parti) e mentre sono attivate le aree di Wernicke e di Broca per le informazioni relative al futuro (soprattutto il futuro del mondo con tutte le sue problematiche) la parte inferiore agisce istigata dai feromoni… però è poi chiaro che al terzo orgasmo si cada nella noia… Ho risposto in modo esauriente alle sue domande? mi auguro di si.. buona serata.

    Mi piace

  7. a) Dove vivo io non ci sono strade.

    – ma è un disastro!!! – niente strade niente auto niente smog? è un inferno figlio mio.. come fa a sopravvivere? –

    b) L’orgasmo era sì maschile ma io mi riferivo agli atteggiamenti di lei.

    – gli atteggiamenti di lei? in che senso? non la seguo… lei non parlava del futuro… qui proprio non sono riuscita a capire, potrebbe darmi delle indicazioni più esatte riguardo il suo pensiero? grazie –

    c) Riesco a tener staccato il corpo in due parti solo quando sto al bagno.

    – questa è davvero una cosa curiosa, lei è un caso da studiare, posso segnalarla alla commissione? è disponibile per donare il suo corpo alla scienza? –

    Per la parcella spero che, quando arriverà a domicilio, saranno le aree di Wernicke e di Broca ad accettarla, altrimenti la vedo brutta.

    – lei faccia trovare in casa sia Wernicke che Broca e tutto sarà risolto, non li faccia uscire mi raccomando! –

    Ah, complimenti al suo ammiratore. Mi stupisce che porti la cravatta ma del resto anche Gesù portava la barba incolta.

    – sicuro che portasse la barba incolta? Non ricordo bene, è passato qualche anno da quando ci incontravamo al mercato. Per l’ammiratore le assicuro che la cravatta la porta anche col pigiama… è sempre stato di un certo effetto guardarlo con i calzini corti, i sandali e la cravatta… –
    Buona giornata.. zì Margherita

    Mi piace

  8. ma wernicke e broca non vivevano con lei?
    l’ammiratore è “fu”, quindi trascurabile…

    non vedo perchè non dovrebbe interessarsi alla nostra conversazione, mi sembra di ricordare che siamo imparentati o no? a quest’ora del giorno inizio a fare confusione, perdo qualche cognizione temporospaziale.. se lei si è perso, immagini come sono messa io…
    Con simpatia zìMargherita

    Mi piace

  9. con tutti quei lei mi son persa totalmente, consiglio vivamente di passare oltre, sperando che quei due (w. e b) si facciano vivi per spiegarci cosa è accaduto. Zì Margherita va a farsi una camomilla per sogni d’oro.

    Mi piace

  10. Ihihihih volevo farti cuocere ben bene nel tuo brodo.
    Più che altro ciò mi fa riflettere: i commenti all’inizio del post sono una merda? Li devo cambiare?
    (mi sembrava brutto farti notare che sei rincoglionito così, a freddo..)
    🙂

    Mi piace

  11. la tua fortuna è che si avvicina la primavera e dopo l’estate… un maglione non ti serve ora.. potrai ripigliare in mano i ferri in autunno e così sarai bello caldo e colorato in inverno. Non devi dispiacerti per me… io sono solo una semplice scrivana, non è la mia vita che scorre dietro le parole che leggi…

    Mi piace

Commenti?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...