Mazzo di fiori

Il buon vecchio mazzo di fiori non si smentisce mai, è infallibile. L’importante è evitare quelle cazzo di rose. Lucia è ora nel mio cellulare, io da domani inizierò a perdere l’appetito. Nuoterò tipo Baywatch. Lavorerò… lavorerò? Mi addormenterò col sorriso e mi risveglierò ebete. Manderò a quel paese la modella da morire. Mia madre resterà l’unica creatura dotata di apparato genitale femminile che potrà contattarmi. Rivolgerò il saluto ai vicini. Offrirò il caffè ai colleghi. Mi raderò. Per qualche secondo smetterò di sperare che Simona Ventura venga trafitta da un giavellotto. Giocherò con Dio, lasciandogli vincere qualche mano a poker. Parlerò con la morte, pregandola di portarsi via Ratzinger. No, questo lo faccio già da anni, suggerirò la lenta agonia.
Ricomincerò a scrivere post cuoricini e merletti.

Annunci

11 thoughts on “Mazzo di fiori

  1. bè dai, non è poi tanto male, no? meglio che scrivere post tristi e sconclusionati..anche se quelli poi danno molta più soddisfazione, sia a chi li scrive che a chi li legge..eheh..ma per quelli resto sempre io..ti compenserò..un bacio e buon amore 🙂

    Mi piace

Commenti?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...