Con le fossette

Ho voglia di innamorarmi. Ne ho voglia da tempo con un desiderio tale che mi ha portato tante volte a pensare di essere cotto e altrettante volte mi ha fatto capire di essermi illuso. Ho voglia di innamorarmi di una ragazza, chiaramente. Di una ragazza che mi prenda dal primo istante. Che mi parli per colmare i miei lunghi silenzi. Che mi ascolti e che non mi assecondi solo perché mi vuole bene. Che voglia andare allo stadio e al palazzetto e fare il tifo, per una qualunque squadra di un qualunque sport. Che sia contenta di andare in moto ma che non mi chieda di provare la mia perché glielo chiederei io. Che prediliga la Vespa alla moto. Che al mare e al sole, ogni tanto, preferisca la fila per il museo. Che sappia discutere. Che conosca il nome di un ministro piuttosto che di un tronista. Che ami il cinema pur non andandoci. Che sappia distinguere un film decente da un Vacanze di Natale qualsiasi. Che si muova. Che mi mandi a quel paese quando sbaglio, dimostrandomelo. Che mi perdoni e che si faccia perdonare. Che sappia farsi perdonare come dice lei. Che non abbia voglia di cucinare, che non ne ho mai nemmeno io. Che mi prenda a parolacce quando vado ad arbitrare, senza dirmi cornuto però. Che faccia immersioni con me e senza di me. Che si incazzi quando sente parlare dell’Italia che non va e che sorrida quando contribuisce a migliorarla. Che sappia cosa si intende per democrazia e me lo spieghi. Che non si lasci etichettare come di destra o di sinistra, global o no global, pro-questo e pro-quello, anti-quello e anti-questo ma che sia consapevole. Che sappia cosa fare e che, se non lo sa, qualche volta è pure meglio. Che sorrida, non sempre però. Che abbia letto almeno un libro dopo la scuola. Che sbagli i congiuntivi e che se ne accorga. Che mangi la pizza con le mani. Che dica che sono la cosa più bella della sua vita, sapendo che potrebbe sbagliarsi. Che dica di amarmi, sapendo che non può sbagliarsi. Che divida il mio letto e il suo, la sua casa e la mia, la mia vita e la sua. Di una ragazza, insomma, che metta il mio nome accanto al suo e che in mezzo non lasci passare niente.

P.S.: Nell’attesa di trovarla, non andrò più con una ragazza che non abbia le fossette sopra il fondoschiena.

Annunci

27 thoughts on “Con le fossette

  1. E’ bello leggerti così… è bello leggere di una voglia che poi è la voglia di tutti. O quasi. Mi sto rendendo conto che nonostante il tanto dolore che ho sentito dentro ultimamente mi vorrei innamorare di nuovo anche io, una voglia che neanche le cose passate riusciranno mai a togliermi. Amare e condividere la propria vita con un’ altra persona è la cosa più bella che ci possa essere, perché sono i sentimenti, quelli veri, le passioni quelle che nascono dal nostro profondo, che ci fanno sentire veramente vivi.
    Ti auguro con l’affetto che provo per te che riuscirai a trovarla presto!
    Un abbraccio.

    Mi piace

  2. Bastardi buchini nella schiena! Sono la sesta essenza della bellezza e da quando li ho notati li vedo a tutti, una volta mi hanno spiegato anche perchè ad alcune vengono e ad altre no, ma tu non vuoi sentire questo della tua futura ragazza ne sono sicura. 😉

    Mi piace

  3. Mmmhhh… direi che ci siamo… e di brutto!! Eheheh 😉
    ……………………..
    A parte la finta-maliziosa ironia… Ma sei sicuro Topper di poterti accontentare di un solo libro?!? Io nooo!!!!!!
    Ok, non cerco nemmeno un (a volte noioso) intellettualoide… ma se si suppone che la scuola l’abbia finita già da qualche anno, un libro credo sia un pò pochino, no?! Vabbè, io non faccio testo. Il mio ultimo(e a volte temo anche solo e unico) amore li scriveva addirittura… :))

    Mi piace

  4. Per me, quelle che tu chiami ‘pretese’ e dici sai già non troverai, son la normalità… 😉
    Magari per la persona di cui ti innamorerai saranno addirittura astruse (mi auguro vivamente di no!!)…
    Va sempre così… UFF.. 😦
    Nameless

    Mi piace

  5. mi hai scritto: “E vabbè dai… non guardare più Grey’s anatomy e dedica il tempo all’inglese!”
    Già, ma io lo guardo in inglese 😉 difatti è lo spagnolo il mio problema -.-

    Che belle le tue parole…. ce ne sono in giro così, dai..la troverai;)

    Mi piace

  6. mah
    l’ultima frase rovina un po il tutto. perche le fossette di solito ce le hanno le super magre, le super fighe, ma quelle sai non si emozionano piu di tanto davanti ad una cosa rettangol

    Mi piace

  7. Topper troverai l’amore sempre dietro l’angolo pronto a sedurti, a tentarti con ogni mezzo, e quando lo avrai consumato, ricomincerai a pellegrinare perchè non ci sarà mai una fine perchè l’amore non muore mai.
    Per tutta la vita lo inseguirai, a volte lo toccherai, a volte ne sentirai solo il profumo, solo il respiro, ma sarà sempre come il big bang.. e non è un peccato se poi risparirà nell’etere perchè per lei è giusto che ti lasci nel momento più bello, così non ti stancherai mai di desiderarla!

    Mi piace

Commenti?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...