Grazie a loro

Continuo a guardarla in quelle foto. E’ davvero bella, niente da dire. Alcune non le rendono giustizia, altre me la mostrano con un profilo che non ho mai conosciuto. Qui sorride, sembra felice. Qui invece ha uno sguardo non facile da inquadrare, non capisco cosa stia fissando tra l’obiettivo e il nulla. Le gonne le donano e il bianco e nero risalta la sua pelle chiara. Ha una risata coinvolgente. E’ contenta accanto a lui. Sembra un tipo sportivo. Mi assomiglia molto, anche se ha i capelli decisamente più lunghi dei miei. Ha sempre questa macchina fotografica in mano. Chissà quante foto le ha fatto. Stanno bene insieme. Li vedo condividere parecchie esperienze. Non mi è chiaro come si siano incontrati ma trascorreranno ancora molti anni l’uno con l’altra. Spero che continuino ad amarsi, che possano sposarsi e creare una famiglia. Lo spero perché senza di loro non sarei nato.

Annunci

17 pensieri riguardo “Grazie a loro

  1. Le foto.. un mondo intero rinchiuso in esse, tanti sentimenti, tanti piccoli pezzi di una vita … sarebbe da fotografare ogni attimo della propria vita per ricordarlo sempre… per rendere indelebili quelle cose che la velocità della vita a volte ti porta a mettere un po’ da parte… o semplicemente a darle per scontate… E’ bello perdersi nello sfogliarle ogni tanto… quella lei… quel lui credo che siano davvero fieri che dal loro amore sia nata una persona così speciale come te… un abbraccio.

    Mi piace

  2. leggendoti mi sembra di sentire Carmen Consoli In Bianco e Nero. Credo che per loro due, ma soprattutto per lei, sia un fantastico complimento questo. Diglielo.
    🙂
    PS: di primo acchito questo post potrebbe essere interpretato in un altro modo… complimenti!

    Baci

    Mi piace

  3. Quanta tenerezza nell tue parole.
    Spesso lo faccio anche io.
    Li guardo nelle foto in cui sono ritratti insieme per fermare negli occhi i loro momenti belli o brutti.
    E’ tutto ciò che mi resta.

    bello rileggerti 🙂

    Blue

    Mi piace

  4. che bello questo post:)
    quanto agli altri due (che, ammetto, non avevo ancora letto – sono un po’ assente ultimamente)…. ma davvero??O.o

    [e i pearl jam… troppo lontani per me questa volta:( pochi soldi in tasca, e per di più periodo di esami 😦 che tristezza…]

    Mi piace

  5. In riferimento al tuo commento vorrei dirti che quella è solo una piccola parte di quello che abbiamo da imparare, c’è tantissimo altro da imparare, tutto l’Universo, tutto l’Infinito…ed altro ancora…

    Mi piace

  6. Già, poteva essere una vera tragedia. Alla fine è andata bene così… pensa se accadeva una cosa del genere alla sera durante il concerto dei Pearl Jam… con tutta quella folla di gente che ci sarebbe sicuramente stata? In quel caso sì che sarebbe stato un vero e proprio inferno…
    Ammetto che quella sera ha predominato in me anche tanta delusione ed amarezza. Ci tenevo parecchio a quel concerto…
    Spero si presenti presto un’altra occasione.

    …intanto aspetto il 30 per godermi Patty Smith!! 😉

    A presto,
    M.

    Mi piace

Commenti?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.