L’uovo

Ho comprato un uovo di Pasqua quest’anno. Volevo regalarlo ma non sapevo a chi. Ho conosciuto Paola, ho guadagnato la sua fiducia, le ho promesso che le avrei regalato un uovo. Oggi mi ha detto che il suo ragazzo mi odia. Sì, anche Paola è fidanzata. Il suo ragazzo mi odia perché è geloso. Per Paola niente uovo, non mi ha fatto domande e io non gliel’ho dato. Vorrei conoscere Giuliana ma è troppo presto per donarle un uovo di cioccolata. Oltretutto anche Giuliana è fidanzata. Ho conosciuto Monica. L’ho vista una volta sola, me l’ha presentata un’amica comune che dopo due giorni mi ha detto che avevo fatto centro. Monica mi piace. A Monica piaccio. Ma non sa che proprio per questo si è giocata l’uovo. Troppo facile regalarlo a lei. C’è Gabriella ma tra noi è finita ancora prima di iniziare. Niente uovo, non vorrei riaccendere una fiamma che si spegnerebbe due secondi dopo. Ho conosciuto Serena la settimana scorsa. Fabio però mi sta troppo simpatico per mancargli di rispetto. Ho conosciuto Anna ieri sera. Anche per lei è troppo presto per ricevere il mio uovo. Quasi sette anni fa ho conosciuto Lei. Di uova gliene ho regalate tante ma non credo che questo le farebbe bene, ha già qualcosa di più importante che mi appartiene ed è il mio affetto. Ci sarebbe anche Marianna. Peccato che a lei delle uova non potrebbe fregargliene meno. C’è un’altra Paola. Troppo rischioso però darle il mio uovo, potrebbe vomitarlo. Ah, c’è anche Alessandra! Col cavolo però che le regali di nuovo qualcosa. Ha ancora un pezzetto di uovo dell’anno scorso che non mangerà mai. E Tiziana? Beh… a lei l’uovo ho rischiato di darlo. Purtroppo però ha cercato di aprirlo prima che glielo facessi vedere io. Quasi dimenticavo Giovanna ma comunichiamo soltanto tramite la cassetta delle lettere e lì il mio uovo non c’entra.
Insomma io ho un uovo. E’ spesso e resistente ma si spezza con una mano e si scioglie con uno sguardo. E’ un uovo grande così. Un uovo d’oro. Tutt’altro che di pietra. Ha una confezione simpatica e particolare e probabilmente anche una sorpresa. Soprattutto è buono. Nessuno sembra destinato a riceverlo. Troverò mai qualcuno a cui donare il mio uovo?

Annunci

35 pensieri riguardo “L’uovo

  1. Accadono cose che ci sembrano lontanissime è vero. Toyland per me è tante cose…alle volte anche un contenitore in cui buttare post come questo. Perché delle cose mi fanno schifo, mi feriscono e mi offendono…come donna e come essere umano. Sono felice di leggerti tra le mie pagine…sempre!

    BA[cioLUSINGATO]be

    Mi piace

  2. se lo regali resti senza uovo…insomma..non sarebbe meglio trovare qualcuno che invece di prendersi il tuo uovo magari lo scambiasse…
    insomma..un’altro uovo in cambio del tuo…
    ehm…
    ma sei sicuro che si parlava di uova?
    io in ogni caso ne ho uno…solo che non so se è dolce, se è buono, se è d’oro…però so che potrei scambiarlo con qualcuno!
    baci…
    e.

    Mi piace

  3. vieni pure, andremo insieme alla LOCANDA ALLA FINE DEI MONDI, dove altri viaggiatori narrano a turno le loro storie, in attesa che passi la tempesta…storie che hanno vissuto, che hanno ascoltato o che hanno solo sognato…

    Mi piace

  4. bè, visto che non potrò andare a votare, almeno il logo con link al blog RITA PRESIDENTE mi sembra il minimo! Eri anche tu a Roma?Liga è sempre fantastico…anche i MCR…ma si sente l’assenza di Cisco

    Mi piace

Commenti?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...